Consigli di web writing ai neo blogger

blogger web writingGli anni passano, ma le regole della scrittura sul web non sono ancora così diffuse come dovrebbero. In effetti, mi capita ancora spesso – e siamo oramai nel 2013 – di leggere articoli online che sono scritti ignorando le più comuni norme del web writing.

Purtroppo, scrivere sul web in maniera inadeguata al mezzo significa comunicare in modo errato. Per esempio, un’azienda che scrive online senza rispettare le regole del web writing perde occasioni di business. È anche probabile che arrivi a scontentare addirittura i clienti già acquisiti. Un vero e proprio disastro sia per la lead generation che per la customer retention.

Anche un blogger dovrebbe curare la propria scrittura sul web. Questo vale in particolar modo per i neo blogger, che hanno il dovere di partire subito con il piede giusto. Ne va della qualità della comunicazione che producono. Ed è proprio ai blogger esordienti e che non sono dei web writer professionisti che dedico questo post. Ecco le cose più importanti che devono curare quando scrivono online. Mettere in pratica i consigli sottostanti aumenterà notevolmente la forza della loro comunicazione.

Insomma: sei un blogger che ha poca confidenza con il web writing? Ecco alcuni accorgimenti che ti consiglio di apportare immediatamente alla tua scrittura. Vedrai che i risultati non tarderanno ad arrivare. Parlo di risultati in termini di una migliore comunicazione verso il tuo pubblico. Ma anche in termini di un miglior posizionamento dei tuoi post nei motori di ricerca. Mica poco, vero? Ecco dunque quello che puoi fare per essere un blogger più efficace nella tua comunicazione pur non essendo un web writer professionista.

 

1. Definisci i tuoi obiettivi di comunicazione online

Conosci alla perfezione le esigenze, i problemi, i gusti della nicchia a cui ti rivolgi? Sai quali sono le keyword più digitate su Google dagli utenti web della nicchia? Rispondere a queste due domande è di fondamentale importanza. Perché ti consentirà di creare contenuti di qualità per il pubblico della tua nicchia (sapere ciò di cui ha bisogno chi ti legge online ti permetterà di soddisfare quel bisogno). E poi perché ti permetterà di posizionare in maniera più efficace su Google i contenuti web che hai creato per i tuoi lettori (se sai quali sono le keyword più digitate, puoi ottimizzare i tuoi post proprio per quelle parole chiave).

 

2. Stabilisci un piano editoriale, e rispettalo

Di quali argomenti devi parlare nel blog? Quanti post devi scrivere in una settimana? Quando devi pubblicare i tuoi articoli? Si tratta cioè di scrivere un vero e proprio piano editoriale. E poi occorre che lo rispetti puntualmente. Perché è molto fastidioso per il tuo pubblico vedere che hai promesso una cosa ma che dimostri poca volontà di mantenerla.

 

3. Adotta uno stile personale

Il tuo stile di scrittura deve essere più personale possibile. Non devi copiare come scrivono gli altri blogger. Devi cioè creare un marchio di fabbrica che distingua la tua comunicazione, rendendo la tua voce riconoscibile tra le altre. Certo, è più semplice dirlo che farlo… Però le cose stanno proprio così. Qualche consiglio? Per esempio, evita di scrivere i tuoi post con uno stile asettico, piatto, noioso. Sii brioso e originale. Scrivi frasi non troppo lunghe (la lunghezza eccessiva delle frasi ne ostacola la leggibilità). Evita qualunque tipo di gergo specialistico, a meno che tu non sia sicuro che i tuoi lettori online lo conoscono bene quanto te.

 

4. Scrivi tenendo un occhio alla SEO

Adottare le tecniche di search engine optimization fa sì che i tuoi post si posizionino molto meglio nelle SERP di Google. Perciò, scegli accuratamente le keyword per cui vuoi posizionarti e rispetta le indicazioni SEO che ti permettono di ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca. A tal riguardo, puoi dare una scorsa a questo elenco di tecniche SEO.

 

5. Metti le informazioni chiave a inizio paragrafo

Apri il tuo post con l’informazione più importante. Si tratta cioè di usare il metodo giornalistico della piramide rovesciata. In linea generale, comincia ogni paragrafo del tuo contenuto web mettendo al suo inizio l’informazione più importante. Così facendo, gli utenti web troveranno immediatamente le notizie o i concetti che cercano. Ricorda che agli utenti web non piace perder tempo o immergersi nei ragionamenti logico deduttivi che si fanno sulla carta. Perciò dagli subito ciò che cercano!

 

6. Scrivi testi adatti alla lettura online

Si sa: la lettura a monitor è più lenta e più faticosa di quella su carta. Ecco allora che l’utente web non legge parola per parola, ma scandaglia il testo con gli occhi, per capire se è capitato su una pagina web pertinente e che propone contenuti di qualità. Se ha la sensazione che il contenuto web sia di valore, prosegue nella lettura. Altrimenti se ne va. È perciò indispensabile per i blogger scrivere contenuti che rispettino le regole del web writing. In linea di massima, ciò significa usare il grassetto per evidenziare le parole e i concetti più importanti ed evitare l’effetto muro di testo, spezzettando il testo in paragrafi spaziati. Occorre poi sfruttare le proprietà dell’ipertesto. Che significa? Occorre creare dei link che portano ad altri contenuti web che approfondiscono gli argomenti del post.

 

7. Scrivi in buon italiano

Anche sul web l’ortografia, la grammatica e la sintassi devono essere perfette. Un post che presenta errori o refusi perde infatti di credibilità agli occhi del suo lettore. Ciò succede anche se i contenuti che il post propone sono di grande interesse e utilità. Per questo motivo è sempre di fondamentale importanza rileggere un post con attenzione prima di pubblicarlo online.

 

Questi sono i principali consigli sul web writing che si possono dare ai blogger esordienti che non hanno confidenza con la scrittura online. Sei un neo blogger? Conoscevi già queste indicazioni per la scrittura sul web? Che cosa ne pensi? Trovi qualche difficoltà a calarti nel ruolo del web writer?

 

Vuoi vendere più prodotti e servizi?
Comunica online in modo corretto.
>>> Contattami e parlimone! <<<

 


blog bloggerQuesto post con i consigli su come scrivere sul web ad uso dei blogger è stato scritto da Alessandro Scuratti, content specialist e business blogger.
Da più di 20 anni mi occupo di comunicazione per le aziende, come business writer e come content marketer. Dal 2011, gestisco questo mio blog personale, che raccoglie migliaia di visite al giorno. Sono l’autore del libro Scrivere per il web 2.0.
Vuoi contattarmi per saperne di più su come fare content marketing in modo efficace sul tuo blog aziendale? Vuoi scoprire come intercettare i bisogni del tuo target di consumatori e generare lead caldi e in target in modo continuativo? Vuoi incrementare le vendite della tua PMI e con esse fatturato e utili? Contattami e troveremo la soluzione per fare acquisizione clienti e aumentare le vendite di prodotti o servizi della tua impresa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*