Su che cosa dovrebbe concentrarsi una PMI che si accosta al web marketing?

Sei il titolare di una PMI e vuoi fare marketing online?Se sei un imprenditore a capo di una PMI, sai che devi passare la maggior parte del tuo tempo a promuovere i tuoi prodotti. Questo perché il più grande nemico di ogni azienda, specialmente di quelle piccole e medie, è il non essere conosciute.

Se la tua azienda non è un brand, allora naviga in mezzo a una marea di altre aziende indistinguibili, che fanno tutte più o meno gli stessi prodotti e che gridano tutte più o meno gli stessi slogan promozionali. Ciò significa che il mercato ti ignora o quasi. Come si può avere successo partendo da questa premessa? È praticamente impossibile. Continua a leggere…

Come scrivere una lettera commerciale che vende!

scrivere una lettera commercialeCome scrivere una lettera commerciale efficace? Forse, è meglio iniziare da un’altra domanda: perché al giorno d’oggi si dovrebbe scrivere una lettera commerciale?

In effetti, oramai da anni, viviamo nell’era delle e-mail, che sono uno strumento pratico ed economico. Eppure la posta elettronica non ha ucciso il direct mailing. Anzi: cercare clienti via corrispondenza cartacea è un’attività che gode tuttora di buona salute. Continua a leggere…

Quando NON aprire un blog aziendale?

blogger blogAprire un blog aziendale è un’operazione consigliabile a qualunque PMI e a qualunque libero professionista. Perché un business blog dà visibilità, dà autorevolezza e fa trovare nuovi clienti. È quello che è capitato anche a me dopo che ho aperto questo blog. Il blogging funziona davvero. Ci sono anche tantissime prove al riguardo.

Dunque, tutti possono bloggare con l’obiettivo di fare lead generation. Non ci sono controindicazioni. O forse sì? Beh, a pensarci bene, il blog aziendale non è uno strumento proprio per tutti. Qualcuno ne potrebbe fare anche a meno. Ma non perché il blog non lo aiuterebbe. I motivi per cui il business blogging, in certi casi, è sconsigliabile risiedono nella scarsa capacità della singola PMI o del singolo professionista a gestirlo. Continua a leggere…

30 consigli per fare un content marketing che funziona (Parte 3/3)

content marketingIl content marketing è una tecnica di promozione che funziona. Fa trovare clienti in target. Fa aumentare le vendite e i fatturati a chi lo adotta. È per questo che ho deciso di condividere quelli che ritengo essere i trenta consigli più utili per fare marketing dei contenuti. Le scorse settimane ho pubblicato i primi dieci e poi i secondi dieci. Oggi chiudo la lista, con le posizioni dalla 21 alla 30. Continua a leggere…

Quanto costa acquisire un contatto commerciale alla tua azienda? E un cliente?

costo di acquisizione lead e costo di acquisizione clientiMolte aziende non calcolano due parametri che sono invece fondamentali per capire l’andamento del loro business. Mi riferisco al cost per lead (CPL) e al customer acquisition cost (CAC). Come vedremo, ignorare queste metriche può costare caro a un’impresa. Soprattutto se è una PMI.

Ma che cosa rappresentano il CPL e il CAC? In estrema sintesi, il CPL è quanto paghi mediamente un contatto commerciale in target da portare poi in trattativa. Il CAC è invece quanto ti è costato, sempre in media, acquisire un nuovo cliente. Continua a leggere…