Archivi tag: marketing

Che cos’è la fidelizzazione dei clienti? Quali errori evitare nel fidelizzare la clientela?

fidelizzare i clienti: come?Che cos’è la fidelizzazione dei clienti? E perché fidelizzare la clientela è così importante per un’azienda? E ancora: quali errori bisogna evitare quando si fidelizza chi ci dà fiducia con un primo acquisto?

Oggi come oggi, la concorrenza è sempre più agguerrita. In un simile contesto, la fidelizzazione dei clienti è una delle migliori azioni promozionali per mantenere la propria quota di mercato. O anche per incrementarla. Questo perché ha un impatto diretto sul fatturato e consente di creare un solido legame tra il brand e la sua clientela. Continua a leggere…

Brand awareness: che cos’è? Serve davvero alle aziende?

che cos'è la brand awarenessChe cos’è la brand awareness? È un concetto piuttosto facile da definire in termini teorici. È però meno facile da mettere in pratica. In poche parole: la brand awareness è la conoscenza che i clienti hanno di un brand, cioè di una marca. Si ha quando i clienti di una marca, sentendo o leggendo il suo nome oppure vedendo il suo marchio, ricordano che cosa vende quel brand e quali valori rappresenta. Continua a leggere…

Cos’è il payoff di un brand? A che cosa serve?

che cos'è un payoffChe cos’è un payoff di un brand? Quale importanza ha dal punto di vista del marketing e della comunicazione? In un vecchio articolo, ho introdotto il concetto di tagline, cioè quella che è in pratica il payoff di un sito. Oggi allargo il tiro al marketing tradizionale, quindi non strettamente a quello online.

Il payoff – ma alcuni lo scrivono anche staccato, cioè pay off, oppure lo chiamano anche claim – è una brevissima frase, lunga giusto una manciata di parole. (C’è da precisare che, secondo alcuni, il claim rappresenta invece lo slogan legato a una specifica campagna pubblicitaria di un brand. È quindi un elemento da considerare come distinto dal payoff, quindi da non confondersi quindi con quest’ultimo). Di norma, troviamo il payoff posizionato sotto il logo che rappresenta il brand. Continua a leggere…

Personal branding: cos’è? [Guida dalla A alla Z]

che cos'è il personal brandingChe cos’è il personal branding? Prima di dare una definizione precisa della materia, voglio fare una piccola introduzione.

Te ne sei senz’altro accorto anche tu, qualunque mestiere o professione tu faccia: oggi come oggi, è più difficile promuoversi rispetto al passato. Trovare nuovi clienti è diventato più complicato, perché la concorrenza è più agguerrita. In un simile contesto di mercato, come si fa a emergere? Come si conquista visibilità? Come si promuove la propria competenza professionale? In altre parole: com’è possibile farsi notare dai clienti e poi farsi preferire ai competitor? Se sei un imprenditore, ma soprattutto un libero professionista, è il personal branding che ti viene in aiuto, trasformandoti in un vero e proprio brand, capace di essere percepito in modo unico nella tua nicchia. Continua a leggere…

Il marketing trasforma una commodity in un brand

marketing commodityChe cos’è una commodity? Ecco la definizione che ne dà Wikipedia: “Una commodity è un bene per cui c’è sì una domanda, ma che è offerto senza differenze qualitative sul mercato ed è fungibile (cioè il prodotto è lo stesso) indipendentemente da chi lo produce”. In altre parole, commodity sono tutti quei prodotti o servizi che sono indifferenziati. Continua a leggere…