Più contenuti sul sito? Più conversioni dai potenziali clienti

aumentare conversioni sitoSi sa: la parte più importante di un qualsiasi progetto online è data dai contenuti. Per meglio dire: la parte più importante è costituita dalla creazione di contenuti di qualità.

Si sa anche che, oltre alla qualità, è fondamentale pure la quantità dei contenuti. Quest’ultima conta doppiamente. In primo luogo, perché creare contenuti di valore ti permette di fare content marketing. In secondo luogo, perché la qualità dei contenuti ha importanza in ottica SEO. In effetti, se il tuo sito web ha tanti contenuti, avrà più possibilità di essere posizionato sui motori di ricerca per tutta una serie di keyword, anche di coda lunga. La tua visibilità online sarà perciò maggiore rispetto a chi ha prodotto meno contenuti di te. Contenuti di qualità…

Call to action: cosa sono? 11 consigli su come scrivere CTA efficaci

call to actionChe cosa sono le call to action? Se mi passate l’analogia, le CTA (chiamate anche inviti all’azione) stanno al web marketing come il centravanti sta a una squadra di calcio. In effetti, così come lo scopo del centravanti è finalizzare il gioco costruito dai compagni, le call to action devono convertire il lavoro di content marketing fatto dai contenuti di qualità, trasformando l’utente del sito aziendale – o di un e-commerce o di un blog aziendale o di una campagna di email marketing o di una landing page – in un cliente pagante.

Ogni singola CTA è in buona sostanza il punto finale del lavoro di redazione del contenuto, l’ultimo passo prima di convertire l’utente web in un cliente pagante. È perciò del tutto comprensibile che le CTA (sia grafiche che testuali) siano fondamentali nel digital marketing di oggi. Continua a leggere…

Come capire su quali social network essere presente?

trovare nuovi clienti social media marketingCome fai a capire su quali social network deve essere presente la tua azienda? Come fai a capire se è meglio presidiare Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn, YouTube o qualche altro canale? Oppure se devi avere un profilo aziendale su tutti quanti? Queste non sono domande banali. Perché la presenza sui social ti costa tempo, energie, denaro. Dunque, come scegliere? Continua a leggere…

A che punto è Twitter? Vale la pena usarlo nel 2019?

Twitter per le aziendeSotto i riflettori ci sono sempre i soliti nomi: Facebook, YouTube, LinkedIn e Instagram. Nessuno parla più di Twitter. Eppure è ancora uno dei social network più conosciuti e usati al mondo.

Sì, certo, ha attraversato vari momenti di difficoltà negli ultimi anni. Tuttora pare in stallo. Anzi: sembrerebbe in leggera decrescita. Poco più di un anno fa, si diceva perfino che fosse in vendita, ma che non ci fossero compratori disposto a rilevarlo. Queste le voci. Ma oggi? Come vanno le cose oggi? Continua a leggere…

Che cosa sono le digital PR?

che cosa sono le digital pr?Che cosa sono le digital PR? Per rispondere a questa domanda, faccio una considerazione preliminare. Le imprese, sia quelle che vendono prodotti che quelle che vendono servizi, si stanno spostando sempre più online, seguendo i professionisti che curano la comunicazione e l’immagine delle aziende. Ma c’è di più. Anche i consumatori si sono ormai spostati in massa sulla Rete, creando una nuova modalità di interazione con i brand.

Come sai, il web ha dinamiche e strumenti che hanno una grammatica propria. La comunicazione stessa ha dovuto evolversi, adeguandosi al mezzo. È così che, dall’unione tra le “vecchie” pubbliche relazioni e Internet, sono nate le digital PR. La tua azienda o il tuo business devono tenerne conto, se vogliono fare marketing online in modo realmente efficace. Continua a leggere…