Come guadagnare con un blog: 10 consigli che funzionano

come guadagnare con un blogBlogger! Se ti sei mai chiesto come potresti riuscire a guadagnare con un blog, rendendo sempre più profittevole il tuo lavoro nella blogsfera, questo è il post che fa per te. In effetti, impegnarsi, studiare e lavorare sodo richiedono tempo e risorse non indifferenti: sì, ma la ricompensa?

Da questa esigenza nascono domande più che lecite: si può davvero guadagnare con un blog? E se sì, come? Girovagando qua e là sul web, ho scovato quest’infografica (a destra, cliccala per ingrandirla) molto valida, che non solo ci dice che sì, è possibile guadagnare soldi online con un blog, ma che ci mostra anche con dati reali alla mano quelli che sono i risultati raggiunti dai grandi blog che riscuotono un enorme successo mondiale.

Prima di cominciare con il succo della questione, però, diamo un’occhiata proprio ai dati sui siti web più famosi e seguiti nella blogsfera.

 

Siti web e blog nel mondo: un po’ di numeri che contano

Se stai leggendo questo articolo vuol dire che sei un blogger che vorrebbe scoprire i metodi per monetizzare il proprio blog, oppure sei ancora nella fase della sua progettazione, vero? Se rientri nella seconda categoria, sicuramente ti farà comodo conoscere le informazioni qui di seguito, soprattutto se non hai ancora scelto la piattaforma con la quale costruire il tuo blog. Procediamo scoprendo che:

  • Il 22% dei primi 10 milioni di siti web al mondo sono realizzati con WordPress
  • Grazie allo stesso strumento, sono stati creati più di 60 milioni di siti web
  • Ogni mese più di 409 milioni di persone visitano i blog registrati sul servizio WordPress.com, e gli stessi internauti leggono più di 15.5 miliardi di pagine costruite con quel CSM
  • Sono 41.7 milioni i nuovi post pubblicati ogni mese sui blog
  • A questi ultimi, vengono rilasciati 60.5 milioni di commenti al mese
  • Grandi siti come quello della CNN, TED e Tech Crunch girano su WordPress, che si conferma la piattaforma più utilizzata al mondo per la creazione di siti web e blog

Perché questi numeri? È importante essere a conoscenza di tutti questi dati per avere una percezione reale della potenzialità di un blog.

Ormai lo sappiamo, nell’era di internet ogni giorno ci ritroviamo facilmente a bazzicare da un blog all’altro alla ricerca di informazioni, per placare la nostra sete di sapere, per curiosità e per rimanere aggiornati su che cosa accade nel mondo, ma da queste informazioni scopriamo che WordPress è una delle piattaforme più usate e amate della blogosfera e non solo.

Ciò che la rende così attraente è la sua usabilità, l’alto livello di personalizzazione e l’elasticità del servizio. Per non parlare della grande community che vi ruota intorno, che è in grado di fornire assistenza anche ai meno esperti risolvendo problemi e dissipando dubbi che potrebbero ostacolare la vita del blog (e del suo autore, nda).

 

Statistiche sui guadagni dei grandi blog

Vogliamo arrivare alla parte più succulenta di questo post? Da blogger, posso dirti che conosco perfettamente lo scetticismo della gran parte delle persone a cui riveli di lavorare su web, e generalmente questo si traduce nella domanda “Perché, davvero si guadagna con un blog?”. Se la risposta è affermativa, l’impiccione medio proseguirà con “E quanto si può guadagnare con un blog”?

Tralasciando indiscrezione e mancanza di tatto, devi sapere che i blog hanno un potenziale enorme in termini di guadagno, e l’esempio concreto è dato da grandi siti che registrano cifre da capogiro. Qualche esempio?

  • Gothamist: notizie, eventi, cibo e cultura di New York, guadagna 1.32 milioni di dollari
  • Timothy Sykes: spiega come diventare ricchi (come lui) facendo trading e guadagna 1.8 milioni di dollari
  • Smashing Magazine: editoria e una spruzzata di community di sviluppatori e web designer, guadagna 2.28 milioni di dollari
  • TechCrunch: mastodontico blog che tratta di tecnologia e informatica, guadagna 4.8 milioni di dollari
  • Perez Hilton: gossip e celebrità tra i più criticati (e seguiti) al mondo, guadagna 5.4 milioni di dollari
  • Mashable: attualità, il terzo sito più popolare al mondo guadagna 6.8 milioni di dollari
  • The Huffington Post: il più seguito al mondo guadagna (tieniti forte!) ben 28 milioni di dollari

Allora, sai già che cosa rispondere al prossimo che ti chiederà se è realmente possibile guadagnare con un blog? 😉

 

Come si ricavano entrate dal fare blogging?

Ma arriviamo al nodo cruciale della questione: quali sono le strade concrete per monetizzare attraverso un blog? Ne esistono svariate ma quelle più gettonate ed efficaci possono essere racchiuse nel seguente elenco:

  • Inserimento di banner pubblicitari
  • Creazione, vendita e diffusione di webinar o seminari al di fuori del web
  • Vendita di libri
  • Vendita di consulenze
  • Vendita di prodotti fisici in generale
  • Vendita di servizi
  • Sponsorizzazioni
  • Realizzazione di diverse affiliazioni
  • Creazione e vendita di corsi online
  • Iscrizioni a servizi

Ecco, questi sono i metodi per guadagnare entrate attraverso un blog, in modo diretto o indiretto, ma pur sempre avendo come riferimento il sito web.

 

I 10 passi per costruire la tua strategia e guadagnare con il blog

Per riuscire a monetizzare davvero con il tuo blog, prima di tutto devi elaborare una strategia che funzioni, un buon blog che abbia motivo d’esistere e crei valore, che sappia raggiungere il tuo target e soddisfarlo, in modo da essere seguito e sfruttato da più persone possibili. Come riuscire a fare tutto ciò?

  1. Scopri qual è la tua più grande passione e lanciati nel mondo dei blog: fa’ leva sulle tue abilità innate, sull’esperienza maturata nel campo specifico d’applicazione, e da’ modo alla tua passione di esprimersi attraverso la condivisione.
  2. Identifica il tuo pubblico: non tutti sono interessati a tutto, quindi cerca di comprendere qual è il problema per cui stanno cercando la soluzione, e scopri le aspirazioni dei tuoi lettori. Per conoscere il tuo pubblico puoi creare sondaggi, ma anche entrare in contatto diretto con le persone che ti seguono, partecipando a conferenze o a eventi dove sai di poterli trovare. Infine, studia i tuoi principali competitor: c’è sempre da imparare!
  3. Progetta e costruisci finalmente il tuo blog: a questo punto un bivio si pone dinanzi a te, sei in grado di crearne uno a partire da un buon template o preferisci affidarti nelle mani esperte di un designer o uno sviluppatore qualificato?
  4. Ottimizza il tuo blog dando peso alla reattività durante la navigazione, all’affidabilità e alla sicurezza.
  5. Crea contenuti gratuiti, scrivi post, libri, crea immagini, video o podcast utili.
  6. Individua e costruisci i canali di distribuzione più adatti alla tua strategia: puoi avvalerti dei social network come Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest, LinkedIn o GooglePlus, o ancora costruire una buona mailing list con gli indirizzi di persone interessate al tuo settore di competenza e informarle costantemente, ma non dimenticare mai di ottimizzare blog e contenuti per i motori di ricerca!
  7. Struttura il post nel modo più semplice per il lettore: partendo da un titolo come “I 10 passi per avere una vita salutare” sviluppa il tuo articolo attenendoti ai 10 punti di cui tratterai, arricchiscilo di immagini, contenuti multimediali o podcast e pubblica.
  8. Carica sulla tua piattaforma: puoi scegliere di costruire il tuo sito in WordPress oppure utilizzare soluzioni SAAS (Software As A Service)
  9. Ottieni collaborazioni, in questo modo aumenterai il tuo pubblico. Devi trovare competitor che si rivolgono al tuo stesso pubblico ma che abbiano un’audience molto consistente.
  10. Lancia i tuoi prodotti, ponendo un focus necessario su tutte le fasi del pre lancio, del lancio e della chiusura della campagna.

Ora che sai quanto si può guadagnare con un blog o con un sito web, e che conosci le diverse tattiche per raggiungere risultati soddisfacenti, puoi prendere finalmente le decisioni più giuste per il tuo marketing e lanciarti nell’incredibile potenziale dell’universo online della blogsfera. Sei pronto?

 


guadagnare con un blogQuesto articolo su quelli che sono i migliori modi per guadagnare con un blog e, in generale, per guadagnare online è un guest post scritto da Maria Grazia Tecchia, content creator professionista e grande appassionata di smartphone, tablet, computer e, più in generale, di qualsiasi accessorio tecnologico.
Oltre che un’esperta di comunicazione sul web, Maria Grazia è anche l’autrice di Tecnologia 360, blog in cui ha coniugato l’arte della scrittura per il web alla sua passione per tutto quello che è device tecnologico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*