I tuoi messaggi promozionali sono come quelli dei concorrenti?

messaggi pubblicitariI tuoi messaggi promozionali sono identici a quelli dei tuoi concorrenti? Cioè sono tali e quali alle pubblicità dei tuoi competitor? Di più: nel tuo settore, tutti quanti escono praticamente con gli stessi messaggi quando fanno advertising? Se hai notato questo, probabilmente non ne sarai contento. E fai bene, perché ciò significa che stai dicendo le stesse cose che dicono tutti gli altri. Il che non è un buon segno. Vediamo perché. Continua a leggere…

10 benefici delle aziende che diventano un brand

benefici dell'essere un brand

Nei miei articoli, ho spesso insistito sulla necessità, da parte delle aziende, di diventare un brand. Come mai? In primo luogo, perché creare una marca non è un’operazione di marketing per sole multinazionali. Anche una piccola o media impresa italiana può crearne una. Anche una microimpresa.

In secondo luogo, perché investire nella creazione di un brand dà tutta una serie di benefici. Già, ma quali sono questi benefici? Detto altrimenti: che cosa ci guadagna la tua impresa dal creare una marca? Beh, ci guadagna tantissimo. Qui sotto, ho elencato alcuni dei benefici principali che una qualunque PMI ne ricava. Continua a leggere…

Internet non salva chi non ha una strategia

Internet non salva le aziende che non hanno una strategiaNel business, esiste una falsa credenza che è bene sfatare. Da tempo, si è infatti diffusa un’idea sbagliata. Un’idea che è estremamente pericolosa per le aziende. Soprattutto per le PMI.

A quale falsa credenza mi riferisco? Una folta schiera di consulenti presenta il web come la panacea a tutti i mali. Della serie: la tua azienda non ha una strategia? Nessun problema: se la porti online, avrà comunque dei risultati. La tua azienda non ha un marketing strategico? Nessun problema: la Rete è un posto dove anche il tuo business può ottenere un po’ di successo. La tua azienda non comunica bene? Nessun problema: tanto su Internet chiunque può trovare dei clienti. Continua a leggere…

Un grave errore: credere che la comunicazione sia un gioco da ragazzi

quale è la differenza tra marketing e comunicazioneUno degli errori più gravi che vedo fare alle aziende è quello di credere che la comunicazione sia un gioco da ragazzi. Cioè che sia piuttosto facile da fare e che non richieda particolari attenzioni. Di conseguenza, si pensa che non necessiti di adeguati investimenti.

Dopo tutto, che ci vuole a comunicare? Basta saper scrivere o giù di lì. Con un po’ d’impegno e qualche prova, chiunque può gestire la comunicazione aziendale di una PMI. Questa è la credenza di molti. Continua a leggere…

Tempo di vacanze: la tua azienda smetterà di creare contenuti?

contenuti durante le vacanzeOggi come oggi, uno dei più efficaci investimenti di marketing operativo che un’azienda può fare è creare contenuti. Cioè fare content marketing. Sia Online che offline. Perché dico così? È facile: il marketing dei contenuti è tremendamente potente. Di più: le aziende che creano contenuti vendono più prodotti e servizi, perché riescono a intercettare al meglio i potenziali clienti. Ci sono tantissime statistiche che sono lì a dimostrarlo. Continua a leggere…